Feeds:
Articoli
Commenti

spell_bookÈ un argomento bislacco e forse ormai privo della sua energia ma voglio ugualmente porre il sondaggio sull’edizione di D&D per aprire un minimo di dibattito sulla questione del GdR: da dove siamo partiti e dove siamo arrivati.

Tutto questo ovviamente tenendo in particolar modo conto dei radicali cambiamenti portati dalla quarta edizione.

Qual’è dunque l’incarnazione migliore del gioco di ruolo per eccellenza?

Annunci

dave11Dopo Gary Gygax, passato a miglior vita nel marzo 2008, il pubblico amante di Dungeons & Dragons deve soffrire un’altra perdita.

Dopo un lungo periodo di lotta contro il cancro,  è trapassato all’eta di 61 anni anche il suo secondo padre: Dave Arneson.

La notizia è stata appresa in seguito ad una mail inviata dalla famiglia dello stesso Arneson, più precisamente dalla figlia Malia Weinhagen che ne annunciava il sereno trapasso e il prossimo funerale il 20 aprile.

Dave Arneson fu uno dei grandi cultori del GdR nonché un pozzo di creatività paragonabile allo stesso Tolkien. Molte delle creature e dei concept a cui D&D ci ha abituato sono frutto della sua mente, e lo steso D&D nasce dalla fusione del suo Castle Blackmoor (gioco in cui un gruppo di avventurieri doveva penetrare in un castello e riuscire ad aprire le porte per permettere ad un esercito assediante di entrare) con lo strategico di Gygax, Chainmail.

Continua a leggere »

D&D 4.0 Player HandbookÈ prossimo l’arrivo sugli scaffali di tutte le ludoteche e negozi del settore del Manuale del Giocatore II per l’edizione 4.0 di Dungeons & Dragons.

Come già avvenuto per l’edizione 3.5, anche la quarta comincia ad arricchirsi di manuali aggiuntivi, seguendo una logica di marketing tanto cara a Wizards of the Coast; ma se da un lato incrementano notevolmente le opzioni per giocatori e master, dall’altra tendono ad appiattire il gioco di ruolo soprattutto dei neofiti.

L’uscita del manuale è confermata, oltre che da Wizards of the Coast, anche dalla messa in vendita delle power cards su Amazon, che toglie così ogni dubbio sulle classi aggiuntive.

 

Continua a leggere »

Pipa sempre accesa di Elminster

Da un blog intitolato La pipa di Elminster è quanto mai doveroso dedicare almeno un post all’oggetto in questione, usato dal Vecchio Saggio di Shadowdale per proteggersi dalle diverse inside in cui potrebbe incappare ma anche per dare una lezione “col botto” ad eventuali nemici grazie ai suoi incantesimi d’attacco incanalati.

Certo, una pipa che non necesita mai di accensione, manutenzione, scelta del tipo di tabacco è sicuramente una comodità per molti ma non per tutti, in particolare per i fumatori di pipa!

Continua a leggere »

Indubbiamente la terza edizione (meglio ancora la 3.5) di D&D ha apportato molte migliore nel sistema di bilanciamento del gioco nonché nel sistema di personalizzazione del gioco (a partire dai mostri sino ad arrivare al costo del più artificioso oggetto meraviglioso).

Tuttavia, come dichiarato anche dal tanto compianto Gary Gygax in una delle ultime interviste da lui concesse, le ultime (leggasi terza edizione) riproposizioni del gioco sono andate sempre più scemando dallo spirito ruolistico con cui erano state inizialmente concepite: permettendo ai giocatori di accedere a troppi poteri e “features” in generale, nonché di sfruttare certi giochi di incroci di classe e talenti per poter ottenere un personaggio più o meno infallibile in combattimento, nei giocatori è stata innestata passivamente la “smania del level up“, del dover pensare in maniera matematica alla progressione del proprio personaggio.

Continua a leggere »

Elminster - benvenuti

Benvenuti nell’ultimo spazio dedicato a tutti gli amanti del Gioco di Ruolo (cartacei e non) e in particolar modo di Forgotten Realms!

Questo blog nasce con l’unica ambizione di poter dare spazio a informazioni, speculazioni, innovazioni e dibattiti su tutto ciò che è Gioco di Ruolo (nello specifico D&D e l’ambientazione Forgotten Realms) e ampliare un bacino di utenza già attiva su altri noti portali e siti d’interesse.

Continua a leggere »

Ciao mondo!!

Welcome to WordPress.com. This is your first post. Edit or delete it and start blogging!